JAZZER 2022

Dall’unione di tre realtà culturali – Bologna Jazz Festival, Crossroads – Jazz e altro in Emilia-Romagna e Jazz Club Ferrara – è nato Jazzer: la più ampia proposta musicale e concertistica della regione in campo jazzistico.
Nove mesi di programmazione musicale e un’estensione geografica che tocca sia le principali città che i più remoti angoli del territorio, con l’intento di coinvolgere buona parte delle altre strutture attive in quest’area.

ENRICO RAVA & FRED HERSCH

Enrico Rava, tromba, flicorno - Fred Hersch, pianoforte

MARCO BARDOSCIA TRIO + GHOST HORSE

Marco Bardoscia Trio in  “The Future is a Tree”: Marco Bardoscia, contrabbasso - William Greco, pianoforte - Dario Congedo, batteria + GHOST HORSE: Dan Kinzelman, sax tenore, clarinetto basso, percussioni - Filippo Vignato, trombone, percussioni - Glauco Benedetti, euphonium, tuba, percussioni - Gabrio Baldacci, chitarra baritono - Joe Rehmer, contrabbasso, percussioni - Stefano Tamborrino, batteria

AMBROSE AKINMUSIRE QUARTET

Ambrose Akinmusire, tromba - Micah Thomas, pianoforte - Harish Raghavan, contrabbasso - Justin Brown, batteria

ENRICO MORELLO "Cyclic Signs" + DINO RUBINO "Gesuè"

ENRICO MORELLO “Cyclic Signs”: Francesco Lento, tromba - Daniele Tittarelli, sax alto - Matteo Bortone, contrabbasso - Enrico Morello, batteria, qraqeb, carillon - a seguire, DINO RUBINO “Gesuè”: Dino Rubino, pianoforte, flicorno - Piero Delle Monache, sax tenore - Daniele di Bonaventura, bandoneon, effetti - Marco Bardoscia, contrabbasso

Contatti

Sito web
Web
Cosa
Quando